Giovanna Lazzari: il Ministero invia al Civile una task force di dodici ispettori

Il giorno dopo il funerale della povera Giovanna Lazzari, il Ministro della Salute ha mandato a Brescia una task force per raccogliere tutti gli elementi utili all’indagine in corso

Cinque casi nel giro di sette giorni, ora il Ministero vuole vederci chiaro. Torino, Verona, Bassano, Modena e Brescia: sono giorni difficili per cinque famiglie, colpite pesantemente dalla morte di altrettante donne gravide. E’ notizia di ieri che il Ministro Beatrice Lorenzin ha inviato al Civile una task force di ben dodici ispettori tra medici e tecnici. 

Sul caso della morte di Giovanna Lazzari e della piccola Camilla stanno indagando in molti, a partire dalla Procura della Repubblica di Brescia che punta l’attenzione, tra le altre cose, anche sui sette dipendenti che si trovavano in reparto durante il ricovero della 30enne. Oltre all’inchiesta interna aperta, come da routine in casi analoghi, dalla direzione dell’ospedale Civile, ieri c’è stata la visita degli ispettori ministeriali che si sono fermati solo qualche ora in città, fondamentalmente per raccogliere tutti gli elementi utili a ricostruire nel dettaglio cosa sia successo, dalle cartelle cliniche alle analisi di laboratorio, dai verbali di ostetriche e infermiere alle ricette degli anestesisti. 

Nel frattempo, come anticipato ieri, il direttore generale del Civile, Ezio Belleri, ha rivelato che Giovanna è stata uccisa da un'infezione da streptococco, e che nelle ore di ricovero della donna le ostetriche ed i medici dell’ospedale hanno dovuto affrontare sette travagli, di cui tre definiti “complicati”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento