Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Piazza della Loggia

Tra dame e cavalieri, in Loggia ritorna la Giostra di Brescia

Domenica pomeriggio al via la rievocazione storica di Piazza Loggia, organizzata dai "Viaggiatori nel Tempo": sei cavalieri in corsa per il torneo cinquecentesco, dame in costume, sbandieratori e giocolieri

Già si sente lo squillar delle trombe per l’attesa rievocazione storica della Giostra di Brescia, il torneo cavalleresco ideato dal podestà cittadino nel lontano 1497, proprio in una domenica di settembre: e sarà proprio la domenica che arriva la giornata dedicata ai costumi e alle dame, ai cavalieri e ai giochi, come sempre in Piazza Loggia e con una garantita presenza di pubblico.

Presentata ieri negli uffici di Palazzo Loggia, la Giostra di Brescia si conferma momento conviviale ma dalla forte valenza emotiva. Per l’edizione 2013 saranno sei i cavalieri pronti a sfidarsi in una, si spera, assolata domenica pomeriggio, mentre tutto intorno la piazza intera si riempirà di giocolieri e musici, di sbandieratori e di acrobati, coinvolgendo diversi gruppi e diverse associazioni come ‘Viaggiare nel Tempo’ o i ragazzi in costume di Capriolo.

Alla rievocazione non mancherà proprio nulla: la regina Caterina, proprio a lei fu dedicata la prima edizione del torneo, interpretata per l’occasione da Elisabetta Gallina (volto televisivo locale nonché finalista a Miss Italia), il podestà Giorgio (interpretato da Piero Galli) e “l’ufficial banditore” Michele Comincini.

Appuntamento allora fissato, in attesa del via della regina, domenica pomeriggio dalle ore 16: poco prima, siamo pur sempre a Brescia, la benedizione e la messa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra dame e cavalieri, in Loggia ritorna la Giostra di Brescia

BresciaToday è in caricamento