Cronaca Lumezzane

Il dramma di Giordano, ucciso da un tumore a soli 40 anni: "Per sempre nei nostri cuori"

Il ricordo di Giordano D'Alessandro: ucciso a soli 40 anni da un tumore che se l'è portato via velocemente. Martedì mattina i funerali

Tutta Lumezzane piange la prematura scomparsa di Giordano D'Alessandro: si è spento a soli 40 anni, ucciso da un tumore. Una malattia contro cui ha combattuto, sottoponendosi anche a un delicato intervento, ma che non gli ha lasciato scampo. òe sue condizioni sono precipitate la scorsa settimana e per lui non c'è stato più nulla da fare: si è spento il giorno di Pasqua.

Molto conosciuto a Lumezzane, dove viveva da sempre, lascia nel dolore la mamma Piera, la fidanzata, gli zii, le zie e tantissimi amici. La notizia della sua scomparsa si è diffusa velocemente sui social. Sono centinaia i messaggi di cordoglio: "Abbiamo perso una persona speciale, ma il ricordo rimarrà sempre" scrive Cristian; "Rimarrai sempre nei nostri cuori" aggiunge una ex compagnia di scuola. 

Centinaia di persone sono attese per l'ultimo saluto, che sarà celebrato martedì 23 aprile, alle ore 15.30, nella chiesa di San Giovanni Battista di Pieve di Lumezzane, partendo dalla Sala del Commiato Benedini     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Giordano, ucciso da un tumore a soli 40 anni: "Per sempre nei nostri cuori"

BresciaToday è in caricamento