Si incastra la bici nei binari, travolto e ucciso 35enne orceano

La vittima è Gionata Guarda, 35enne originario di Orzinuovi ma da anni residente a Pavia; è stato travolto e trascinato per centinaia di metri dal treno alla stazione di Gaggiano mentre cercava di liberare la sua bici incastrata nei binari

La stazione dopo l'incidente

I Vigili del Fuoco hanno impiegato ore per recuperare il suo corpo. Il corpo di un 35enne di origini orceane, che venerdì pomeriggio attorno alle 14 è stato travolto e ucciso da un treno alla stazione di Gaggiano, in provincia di Milano.

La vittima è Gionata Guarda, da tempo trasferito nella zona di Pavia.

Venerdì pomeriggio Gionata era sulla banchina di attesa con la sua bicicletta, che si sarebbe impigliata nei binari. E proprio il tentativo di liberare la sua due ruote, esattamente nel momento del transito del treno, gli è risultato fatale.

A nulla sono valsi gli allarmi lanciati dal conducente del treno, che ha anche innescato una brusca frenata: Gionata era troppo vicino, ed è stato investito in pieno, trascinato dal convoglio per centinaia di metri.

La ragazza che era con Gionata, rimasta illesa, ha fatto perdere le sue tracce. La ricostruzione dell'identità di Gionata è stata possibile grazie al rinvenimento di un suo documento personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla linea il traffico è stato interrotto per ore, e i convogli hanno ripreso a viaggiare regolarmente solo verso sera.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Esce da casa e vaga nella notte per un chilometro: paura per un bimbo, denunciati i genitori

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento