menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d’archivio

Foto d’archivio

Follia in negozio: sorpresa a rubare, donna morde la mano al titolare

Per la donna e la sua complice sono scattate le manette: avevano arraffato tre cappotti e altra merce in un negozio di vestiti del Mantovano, ma sono state sorprese dal titolare, che ha provato a fermarle

In trasferta nel Mantovano per fare shopping, ma senza aprire il portafogli: la gita fuori porta per due 37enni di casa nel Bresciano è terminata dietro le sbarre del carcere. Pizzicate in flagrante mentre facevano razzia di vestiti, non hanno esitato ad aggredire il titolare, mordendolo alla mano per guadagnarsi una via di fuga. 

Tutto è accaduto sabato pomeriggio al Pezzini Shopping Store, noto negozio di abbigliamento di Goito. Le due donne si sono mescolate alle clienti e hanno cominciato a riempirsi le borse di vestiti, poi la tappa in camerino: non per provare la merce, ma per liberarsi del dispositivo antitaccheggio .

 l loro comportamento non è però passato inosservato. Il titolare dell'attività, che le teneva d'occhio da quando avevano messo piede nel negozio, le ha bloccate proprio all'uscita del camerino, chiedendo di svuotare le borse e restituire i capi sottratti: tre cappotti del valore di 300 euro. 

A quel punto le due hanno solo pensato a ritagliarsi una via di fuga: pur di sbarazzarsi del commerciante, una di loro lo ha morso alla mano. Non hanno avuto fortuna: ad attenderle fuori dal negozio c'erano i carabinieri e per loro sono scattate le manette per rapina impropria in concorso e lesioni personali aggravate. Per le due giovani ladre si sono quindi spalancate le porte del carcere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento