La medicina piange il suo maestro: morto ex primario del Civile

Aveva 94 anni Gianni Giustina, ex primario della Seconda medicina del Civile: è stato anche professore all'università. Mercoledì i funerali

Padre esemplare, maestro e uomo di scienza, medico di straordinaria umanità: verrà ricordato così il professor Gianni Giustina, morto domenica a 94 anni nell'abbraccio dei suoi familiari. I funerali saranno celebrati mercoledì pomeriggio, dalle 13.45 nella parrocchia della Santissima Trinità di Brescia: il corteo funebre partirà dall'obitorio del Civile, dove da lunedì mattina è stata allestita la camera ardente.

Lo piangono i figli Andrea, con Simonetta e Alessandro, e Irene con Vittorio: la famiglia ringrazia “per le amorevoli cure” la dottoressa Simonetta Bossoni e tutto il personale della Terza Medicina del Civile, il dottore Mauro Doga e la signora Maria.

Primario in ospedale e professore in università

Era un volto più che noto della medicina bresciana, lombarda e italiana. Da circa 20 anni si godeva la meritata pensione, dopo una vita dedicata alla professione: ha lavorato per decenni al Civile, dove è stato primario della Seconda Medicina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma ha lasciato un segno indelebile anche all'università di Brescia, dove è stato professore ordinario di Medicina interna: ha insegnato anche a Parma e Milano. Viene ricordato anche per il suo impegno in ambito scientifico, le ricerche in endocrinologia e per le patologie speciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

  • Nuove restrizioni in Lombardia: stop allo sport amatoriale, lezioni a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento