Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Stroncato dalla malattia, tutto il paese piange lo storico farmacista

Gianfranco Lazzari si è spento venerdì: per decenni ha gestito la storica farmacia di Concesio.

Una vita passata indossando il camice bianco, dispensando consigli e medicinali: Gian Franco Lazzari, storico farmacista di Concesio, si è spento venerdì. Combatteva contro una malattia, che alla fine se l'è portato via: aveva 88 anni.

Originario di Remedello, sono in molti a ricordarlo, per la cortesia e la professionalità, con cui ha servito i clienti dell'antica farmacia Stocchetta che, negli anni '70, aveva trasferito in via Europa.

Dietro al bancone fino al 2017: Lazzari aveva passato il testimone al figlio Guido, vicesindaco del paese, solo da due anni. In tanti in queste ore lo hanno ricordato sui social network:

"Sempre presente e disponibile per un consiglio, un suggerimento. Persona mite, sempre con la battuta pronta con tutti i clienti, ormai quasi amici." Così lo ricorda Gigi Nava.

"Sei stato una grande persona, saggia e rassicurante; lasci un grande vuoto ma anche una traccia indelebile e sarai sempre con noi", hanno scritto i dipendenti della farmacia Lazzari. 

L'ultimo saluto lunedì pomeriggio, alle 14, nella chiesa della Pieve. Oltre al figlio Guido lascia la sorella Bruna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato dalla malattia, tutto il paese piange lo storico farmacista

BresciaToday è in caricamento