Settimana decisiva per la Ghedit. Zanola: «Nessun compromesso»

Martedì l'incontro tra Gedit, Asl, Arpa, Regione, Provincia e Comune di Montichiari. Mercoledì i titolari della discarica andranno davanti ai magistrati con i rappresentanti del Comune. Zanola: "Cittadini pronti a bloccare i camion"

Settimana decisiva per il futuro della Gedit, la discarica protagonista nei giorni scorsi di proteste, a causa della forte puzza che ha causato nausea e vomito ai bambini della scuola elementare di Vighizzolo.

Martedì è stato fissato un incontro tra Gedit, Asl, Arpa, Regione, Provincia e Comune di Montichiari per discutere dell'impatto del sito sul territorio, mentre il giorno successivo Gedit e Comune si incontreranno davanti al magistrato.

Il sindaco Zanola sembra decisa ad andare a fondo nella sua battaglia: "Nessun compromesso. O ci saranno risposte concrete, o cittadini si metteranno davanti ai cancelli e non faranno entrare più nessun camion."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus, nuovo allarme: focolai nel Mantovano, 27 positivi a Brescia

Torna su
BresciaToday è in caricamento