menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elementari di Vighizzolo: nausea e vomito a causa della Ghedit

I cattivi odori provenienti dalla discarica Ghedit di Montichiari lunedì mattina hanno causato vomito e bruciore agli occhi ai bambini della scuola elementare di Vighizzolo. Il sindaco Zanola: "E' la goccia che ha fatto traboccare il vaso"

E' scontro aperto tra l'amministrazione comunale di Montichiari e la discarica Ghedit. Lunedì, a causa del vento, la forte puzza che normalmente circonda la discarica si è riversata sulla scuola elementare di Vighizzolo, causando ai bambini vomito e bruciore agli occhi.

La povera Elena Zanola, oltre al caso ormai nazionale di Green Hill, ora deve vedersela con questa nuovo problema. Il focoso sindaco, in realtà, non è mai stato tenero con la Ghedit: da sempre si è battuto contro la sua apertura.  Ha dato inoltre incarico a un agente della polizia locale di monitorare quotidianamente la situazione.

Alcuni mesi fa la Ghedit era finito sotto sequestro, durato però pochi giorni, dato che la Procura della Repubblica di Brescia ha poi concesso l'autorizzazione all'esercizio provvisorio dell'attività.
Per Zanola, però, quanto successo alla scuola elementare di Vighizzolo è la goccia che ha fatto traboccare il vaso: "Quella discarica deve chiudere a tutti i costi."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento