Cronaca

Mamma Martina uccisa da un tumore: aveva perso il figlio in un incidente

Martina Savoldi si è spenta giovedì mattina nella sua abitazione di Ghedi. Pochi anni fa aveva perso il figlio in incidente stradale. Alle 14 di venerdì i funerali

GHEDI. Aveva vissuto la malattia con il coraggio di chi soffre in silenzio, senza mai perdere le speranze di fronte a una diagnosi che, a volte, sembra diventare una sentenza inappellabile. Martina Savoldi ha lottato fino all’ultimo per sconfiggere la leucemia con cui conviveva da alcuni anni e che, alla fine,  se l’è portata via.

Si è spenta giovedì mattina, a soli 56 anni, nella casa di via Ciro Menotti che divideva con il marito Pierluigi.  Pochi anni fa la coppia aveva dovuto affronatre la drammatica scomparsa del giovane figlio, morto in seguito ad un terribile incidente stradale. 

In queste ore la comunità di Ghedi si è stretta intorno al marito della donna e alla figlia 30enne, laureata in architettura e ricercatrice. Per pregare e dare conforto alla famiglia, alle 20 di questa stasera si terrà la veglia funebre presso l’abitazione di via Menotti. Le esequie si svolgeranno alle 14 di domani, venerdì 26 febbraio, nella parrocchiale di Ghedi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma Martina uccisa da un tumore: aveva perso il figlio in un incidente

BresciaToday è in caricamento