Trovate 64 dosi di 'Speed': la droga era destinata a una discoteca di Ghedi

Si tratta di una droga sintetica molto diffusa nei rave party

Foto d'archivio

I carabinieri della compagnia di Verolanuova hanno recuperato in un campo 64 dosi di 'Speed', nel corso dei controlli lungo una delle strade della movida bresciana, l'asse dei locali notturni tra Ghedi e Orzinuovi.

Lo stupefacente era probabilmente destinato ai giovanissimi che frequentano una nota discoteca della zona: è stata trovata abbandonata ai margini della Provinciale 668 Lenese nel comune di Ghedi. Si tratta di una droga 'killer', può causare gravi danni cerebrali o l'arresto cardiaco, composta principalmente da anfetamine e caffeina, molto diffusa nei rave party.

Nessuna traccia dello spacciatore, che dev'essersi sbarazzato del 'carico' illegale alla vista dei militari, facendo poi perdere le proprie tracce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento