Cronaca

Lavori in una casa, buttano i rifiuti in un campo: peccato ci sia dentro il citofono

La polizia locale era sulle loro tracce da tempo

Da tempo la strada Costa, una via in aperta campagna di Ghedi, era diventata facile preda di malintenzionati che scaricavano illegalmente rifiuti di ogni tipo.

A far scattare le indagini della Locale era stato un citofono abbandonato che, nonostante fosse privo del nome dell’intestatario, ha permesso agli agenti di risalire alla palazzina di origine: qui è stato possibile contattare l’amministratore condominiale che ha prontamente fornito il nominativo della ditta occupatosi dei lavori.

I responsabili si sono fatti trovare impreparati, provando a dare la colpa alla ditta alla quale era stato subappaltato il lavoro ma senza però essere in grado di fornirne il nominativo. La legge, in circostanze di questo tipo, prevede che la responsabilità sia da attribuire completamente all'azienda appaltatrice e quindi il caso può ritenersi chiuso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in una casa, buttano i rifiuti in un campo: peccato ci sia dentro il citofono

BresciaToday è in caricamento