menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il distributore gestito da Roberto Roscia

Il distributore gestito da Roberto Roscia

Malore mentre va al lavoro, benzinaio muore in sella alla sua bicicletta

Tragedia lunedì mattina a Ghedi: il 52enne Roberto Roscia ha perso la vita a causa di un malore, mentre stava andando al lavoro in sella alla sua bicicletta

E' crollato a terra sul viale, mentre percorreva via Brescia per andare al lavoro. Sono stati alcuni automobilisti di passaggio a trovarlo esanime sull'asfalto, di fianco alla sua bicicletta, a pochi metri dal supermercato Lidl. Immediato l'allarme, ma inutile ogni tentativo di rianimarlo: il cuore di Roberto Roscia ha smesso di battere e non si è più ripreso.

Tragedia lunedì mattina a Ghedi, lungo la Provinciale che attraversa il paese. Il 52enne si è accasciato sull'asfalto, aveva quasi raggiunto il posto di lavoro: il distributore di benzina Esso che gestisce. 

Purtroppo non c'è stato niente da fare: alcuni passanti lo hanno visto a terra e hanno subito chiamato il 112. La telefonata è scattata poco dopo le 7.30 e la centrale operativa ha inviato sul posto auto medica e ambulanza, dei volontari della Croce Rossa di Ghedi. Gli operatori sanitari hanno cercato di rianimarlo ma non c'è stato nulla da fare. Sul posto, per i rilievi, anche una pattuglia della Polizia Locale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento