Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Ghedi

Sanguinosa lite tra donne: si feriscono con coltello e lama da barba

Entrambe sono state portate in ospedale per essere medicate

Sabato pomeriggio i carabinieri sono dovuti intervenire per sedare una sanguinosa lite scoppiata tra richiedenti asilo (due nigeriane di 33 e 28 anni), scoppiata all'interno di un appartamento di via Sauro a Ghedi, dove sono ospiti di una cooperativa sociale.

Non è ancora chiaro il motivo che ha fatto scoppiare la rissa, ma pare sia legato a una difficile convivenza quotidiana. Entrambe le donne sono state portate in ospedale: una ha riportato lesioni ai tendini flessori della mano destra (due mesi di prognosi), mentre l'altra è stata medicata per una ferita all'addome.

La prefettura di Brescia sta ora vagliando la loro posizione. Non è solo a rischio la permanenza nella struttura, ma tutta la procedura per il riconoscimento dello status di rifugiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanguinosa lite tra donne: si feriscono con coltello e lama da barba

BresciaToday è in caricamento