Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Controlli fuori da discoteche e locali: armi e droga, i carabinieri trovano di tutto

Carabinieri e polizia locale in campo per tenere sotto controllo la movida di Ghedi. Bilancio pesante: sequestrata droga di ogni tipo, denunciate 4 persone trovate in possesso di armi e oggetti atti ad offendere, sequestrate 5 patenti per guida in stato di ebbrezza

Movida osservata speciale nella Bassa Bresciana. Nella notte tra sabato e domenica, i carabinieri della compagnia di Verolanuova, con la collaborazione della polizia locale e il supporto di un'unità cinofila, hanno effettuato controlli mirati a contrastare l'abuso di alcol e di stupefacenti nei locali, e fermare gli automobilisti al volante ubriachi o sotto l'effetto di droghe.

L'attenzione delle forze dell'ordine - impegnati 32 militari e 7 agenti della locale - si è concentrata sui locali e le discoteche di Ghedi e sulle principali arterie stradali: la Statale 45 bis, la Provinciale 668 e la Quinzanese. In tutto sono state controllate ben 220 persone e 95 automobili.

Pesante il bilancio finale: 5 persone segnalate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di cui due sono in stato di fermo, in attesa delle disposizioni del giudice. 14 ragazzi sono invece stati segnalati alla Prefettura come consumatori di droga. Sequestrate sostanze di ogni tipo: 20 grammi di Speed e altrettanti di marijuana; 27 grammi  di hashish; 8 pastiglie di Mdma, un flacone di Popper e due grammi di cocaina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli fuori da discoteche e locali: armi e droga, i carabinieri trovano di tutto

BresciaToday è in caricamento