rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Ghedi

C'è un pusher di cocaina: arriva la polizia, fuga di ragazzi dal bar

Trovato con 9 dosi pronte alla vendita

Dopo alcune segnalazioni dei residenti, nel tardo pomeriggio di venerdì gli agenti della Locale di Ghedi sono entrati in un bar al limitare del centro, dove da alcuni giorni si stava verificando un viavai sospetto. L'ingresso dei poliziotti ha generato un improvviso fuggi fuggi di alcuni giovani che si trovavano nel locale, all'interno del quale c'era un gruppo di persone intente a giocare a carte e altri clienti al banco impegnati nelle loro consumazioni. 

L'inattesa reazione dei ragazzi è stata notata dai poliziotti, che avevano già individuato una persona di loro interesse. Con prontezza sono riusciti a fermare sul nascere il suo tentativo di fuga: non riuscendo a divincolarsi, il giovane ha cercato inutilmente di sbarazzarsi di 9 dosi di cocaina, subito recuperate: è risultato in possesso anche di 1.250 euro in contanti, ritenuti frutto dell'attività di spaccio.

Gli agenti agli ordini del comandante Enrico Cavalli hanno poi provveduto gli accertamenti del caso: lo spacciatore è risultato essere B.T., un cittadino marocchino privo di permesso di soggiorno. Dopo aver trascorso la notte negli uffici della Locale, in attesa del fotosegnalamento effettuato dai carabinieri di Verolanuova, il pusher è stato denunciato a piede libero per il reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e quindi posto a disposizione della Questura di Brescia, dove sono state avviate le pratiche per l'espulsione dall'Itala.

"Ancora una volta – ha commentato il sindaco Federico Casali – possiamo prendere atto dell'esito positivo dei controlli sul territorio che vengono effettuati dagli agenti della Polizia Locale. Un plauso dunque alla loro professionalità ed al loro impegno, ma mi preme sottolineare in particolare l'esito, estremamente efficace, della collaborazione con la popolazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un pusher di cocaina: arriva la polizia, fuga di ragazzi dal bar

BresciaToday è in caricamento