Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Pontoglio

Cade dal quarto piano di un edificio in costruzione: morto operaio 42enne

La vittima dell'incidente è Romolo Pezzoli, originario del Bergamasco e da poco di casa a Pontoglio. Teatro della tragedia Loano, nel Genovese. Sul posto i carabinieri e gli ispettori dell'Antinfortunistica dell'Asl 2 Savonese

Un operaio di 42 anni, Romolo Pezzoli, originario del Bergamasco e da poco di casa a Pontoglio, è morto stamani cadendo dal ponteggio sul quale stava lavorando in un cantiere allestito a Loano, nel savonese.

Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, al momento dell'incidente l'uomo si trovava al quarto piano di un edificio in costruzione e stava guidando una gru con un telecomando per movimentare un bancale di mattoni.

Al momento di disincagliare il carico e di farlo posare vicino a lui, il bancale lo ha colpito, per cause ancora da verificare, e gli ha fatto perdere l'equilibrio facendolo precipitare a terra. L'uomo è morto sul colpo.

L'incidente mortale è avvenuto in un cantiere edile per la realizzazione di un complesso alberghiero in via Silvio Amico a Loano. Inutili i tentativi di rianimare l'uomo da parte dei medici del 118 e dei volontari della Croce Rossa di Loano.


Sul posto sono subito arrivati i carabinieri e il personale dello Psal, l'ispettorato della Asl 2 per gli infortuni sul lavoro, insieme a sindacalisti del settore che hanno preso visione dell'accaduto. Pezzoli era al suo ultimo giorno di lavoro della settimana e sarebbe dovuto rientrare in serata in Lombardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal quarto piano di un edificio in costruzione: morto operaio 42enne

BresciaToday è in caricamento