Costringono una ragazzina ad atti sessuali sul web: 5 arresti

Produzione di materiale pedopornografico: 5 arresti tra Genova e Brescia

Operazione anti-pedofilia nel Nord e Centro Italia nel primo mattino di lunedì 2 marzo. Gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito 7 arresti (2 sono domiciliari), 1 obbligo di dimora e 13 perquisizioni personali e domiciliari nelle province di Genova, Brescia, Savona, Alessandria, Milano e Roma.

A finire sotto accusa un gruppo di fotografi professionisti che, dopo aver adescato una ragazza minorenne su un social network, l’avrebbero indotta a compiere atti sessuali promettendo in cambio una carriera da fotomodella. I video hard sarebbero stati  registrati e utilizzati per la produzione di materiale pedopornografico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento