Vandali scatenati in Valsabbia: bruciata una decina di cassonetti nella notte di Halloween

Gli episodi tra Gavardo e Villanuova sul Clisi. Territorio al setaccio da parte di Carabinieri

È caccia aperta ai vandali che nella notte di Halloween hanno dato fuoco a ben nove cassonetti della carta, dando parecchio da fare ai Vigili del Fuoco di Salò. Gli episodi si sono registrati nei comuni di Gavardo, dove sono stati bruciati 2 contenitori, e Villanuova sul Clisi, qui le fiamme hanno divorato sette bidoni.

Dietro ai roghi, tutti spenti dai pompieri, potrebbe esserci un gruppetto di adolescenti scalmanati. I vandali avrebbero comunque le ore contate: sulle loro tracce ci sono infatti i carabinieri di Salò, che stanno vagliando le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in molte delle aree colpite. Una 'bravata' che potrebbe costare cara: i responsabili rischiano una denuncia per incendio e danneggiamento. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento