rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Gavardo

Gavardo: rifiuta il rapporto a tre, 31enne massacrata nella roulotte

In manette due cittadini romeni di 38 e 22 anni

Le avevano prestato 50 euro perché si comprasse una dose di cocaina; in cambio avrebbe dovuto fare sesso con entrambi, non soltanto con uno di loro come si erano accordati all'inizio in un locale. Al rifiuto della donna, 31 anni, tossicodipendente, l'hanno presa a calci e pugni.

Bergamo: tenta il suicidio,
stuprata mentre è incosciente

Per questo motivo, con le accuse di violenza privata, lesioni aggravate, tentata violenza sessuale e sequestro di persona, sono finiti in manette due uomini romeni di 38 e 22 anni, nullafacenti e con precedenti di polizia. E' successo a Soprazocco, frazione di Gavardo.

Ad avvisare i carabinieri è stata una automobilista, che si era fermata per caricare la tossicodipendente la quale stava tentando di fuggire facendo l'autostop, minacciata dai due stranieri.

La tossicomane è stata portata in una roulotte dove i due malviventi hanno tentato di abusare di lei. Ma per fortuna è riuscita a scappare e, ancora sanguinante, a tornare a casa sua, dove i militari l'hanno rintracciata per poi arrestare i romeni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gavardo: rifiuta il rapporto a tre, 31enne massacrata nella roulotte

BresciaToday è in caricamento