Cronaca Via Dossolo

Zuffa fuori da scuola, ragazzo finisce in ospedale

L'episodio nella mattinata di lunedì a Gavardo. Protagonisti tre 13enni, di cui uno è stato accompagnato in ambulanza in ospedale

Foto d'archivio

Attimi di caos nelle vicinanze dell'istituto  "G. Bertolotti" di Gavardo. Nella prima mattina di lunedì, un "regolamento di conti"  tra giovanissimi studenti ha tenuto banco al suono della prima campanella mattutina. Tre alunni sarebbero passati in fretta dalle parole grosse alle mani: tutto è accaduto in traversa di via Dossolo intorno alle 7.30.

Si sarebbero colpiti a suon di schiaffi, scambiandosi pare anche qualche spintone, come riferito dai Carabinieri a Bresciatoday. La dirigente della scuola ha successivamente precisando in una nota che "non si è trattato di una rissa e non ci sono stati schiaffi, anche se due ragazzini sono finiti in ospedale". Uno dei ragazzi coinvolti ha allertato il 112. La sirene delle ambulanze e delle auto dei Carabinieri di Gavardo si sono così accompagnate al suono della campanella che sancisce l'inizio delle lezioni. 

Come detto due ragazzini sono stati trasportato all'ospedale di Gavardo: per loro  nulla di grave solo lievi lesioni che sono state medicate al pronto soccorso. Il terzo sarebbe invece regolarmente entrato in classe. Ancora tutti da chiarire i motivi di quella che, secondo i Carabinieri, è stata solo una banale scaramuccia. La palla passa ora ai genitori: sta a loro decidere se archiviare l'episodio o sporgere denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zuffa fuori da scuola, ragazzo finisce in ospedale

BresciaToday è in caricamento