Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

L'uomo, un 45enne di Gavardo, è stato rapito nella notte tra martedì e mercoledì fuori da una ditta di Muscoline. Il sequestratore, un 37enne marocchino, sarebbe armato di pistola.

Foto d'archivio

Un operaio di 45 anni, di casa a Gavardo, è stato rapito nella notte tra martedì e mercoledì da un 37enne marocchino, regolare sul territorio italiano. Il sequestratore sarebbe armato di una pistola e si sarebbe diretto, insieme alla vittima, in una zona boschiva tra Gavardo e Villanuova Sul Clisi. I carabinieri gli hanno dato la caccia per tutta la giornata, ma le ricerche, per ora, non sono andate a buon fine.

Un litigio, poi il sequestro

Il nordafricano si sarebbe presentato nel piazzale di una ditta di Muscoline dove lavora il 45enne, attorno alla mezzanotte. Tra i due ci sarebbe stato un accesso litigio, poi il 37enne avrebbe puntato una pistola contro l'operaio e lo avrebbe obbligato a salire in auto. 

La fuga nei boschi

Ad allertare le forze dell'ordine sarebbe stato un collega del 45enne, che ha assistito alla scena. Le ricerche si sono concentrate nella zona tra Gavardo e Muscoline, dove sarebbe stata vista per l'ultima volta l'auto con a bordo il nordafricano e l'operaio di Gavardo.

Ancora da chiarire il movente. Gli investigatori escludono che dietro il rapimento ci sia la richiesta di denaro. All'origine ci sarebbero motivi personali.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Maltrattamenti e parolacce, bambini a digiuno: tre maestre d'asilo sotto accusa

  • La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

Torna su
BresciaToday è in caricamento