Abusi sessuali sulla nipotina: arrestato nonno di 60 anni

L'uomo, un operaio incensurato residente a Gavardo, si trova ora agli arresti domiciliari. E' stato denunciato dai genitori della bimba

I carabinieri di Salò hanno arrestato un uomo di 60 anni, con l’accusa di violenza sessuale aggravata ai danni della nipotina di 8 anni.

Il 60enne, un operaio incensurato residente a Gavardo, è stato scoperto a seguito della denuncia sporta lo scorso autunno dai genitori, insospettiti dalle resistenze della figlia a recarsi presso la casa dei nonni.

La denuncia ha poi dato il via alle indagini che hanno permesso di accertare almeno due episodi di abusi, anche grazie alle testimonianze di altri componenti della famiglia. Dal 13 aprile il nonno-orco si trova ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento