Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Nubifragio in paese, frana la collina: la strada sommersa dal fango

La strada è stata chiusa per alcune ore

Tempesta di grandine, tetti divelti, strade allagate: il maltempo si è scatenato nelle giornate di mercoledì e giovedi su tutta la Lombardia. Fortunatamente a Brescia è stato più lieve ma non sono mancati disagi, per esempio a Gavardo.

In tarda serata un violento nubifragio ha causato uno smottamento lungo la strada che porta alla piccola frazione di Fostaga. Il passo è stato chiuso momentaneamente. Grazie al pronto intervento del Gruppo comunale di Protezione civile e di un mezzo incaricato dal Comune è stata possibile la messa in sicurezza e la riapertura del tratto di strada.

"Un territorio sempre più fragile"

“Sempre più fragile appare il nostro territorio (tra colline, rii, Vrenda e Chiese) – ha dichiarato il Sindaco di Gavardo Davide Comaglio – a fronte dei violenti eventi atmosferici che ogni anno sempre più si abbattono anche alle nostre latitudini. Il finanziamento di 4 progetti per oltre 2 milioni di euro, vinto attraverso un bando ministeriale contro il dissesto idrogeologico, sarà un primo tassello per sistemare alcune criticità evidenti ma saranno richiesti ingenti investimenti anche nei prossimi decenni”.

Oltre a Gavardo, altre zone colpite dal forte maltempo sono state la Franciacorta e la Bassa bresciana. Nella serata di mercoledì si sono registrati forti rovesci, con vento e grandine, anche di grosse dimensioni, in Valtrompia,in zona Sebino e in Valcamonica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio in paese, frana la collina: la strada sommersa dal fango

BresciaToday è in caricamento