Cinture realizzate a mano per rubare: arrestati due ragazzi

Furto al supermercato "DPiù" di Gavardo. Fermati due cittadini romeni

Carabinieri all’interno del supermercato Dpiù © Bresciatoday.it

GAVARDO. I carabinieri hanno arrestato per il reato di furto aggravato due giovani romeni classe 1993 e 1996, entrambi pregiudicati e senza fissa dimora, fermati mentre si allontanavano con fare sospetto dal parcheggio del supermercato “DPiù” di via Quarena.

A seguito della perquisizione, i militari hanno rinvenuto addosso ai due stranieri numerosi beni alimentari, abilmente occultati dentro cinture appositamente realizzate a mano, rubati poco prima dagli scaffali dell’esercizio commerciale.

Il valore complessivo della merce recuperato ammonta a circa 200 euro. Dopo il processo per Direttissima, gli arresti sono stati convalidati e i due ladruncoli condannati a 4 mesi (pena sospesa) e a 200 euro di multa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento