menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba in una moschea, spruzza l'estintore contro i carabinieri

Arrestato un immigrato marocchino di 40 anni, sorpreso dai Carabinieri mentre stava rubando nella moschea di Gavardo. Alla vista degli agenti l'uomo ha reagito spruzzando loro addosso il contenuto di un estintore

Colto sul fatto, in flagranza di reato, è stato arrestato un uomo di origine marocchina e di circa 40 anni, sorpreso dai Carabinieri mentre stava cercando di rubare all’interno della moschea di Gavardo.

A seguito di una segnalazione ‘sospetta’ i militari sono giunti sul posto, dove hanno subito individuato il ladro in azione: alla vista degli agenti, l’uomo ha cercato di darsela a gambe in tutti i modi, anche usando un estintore.

Ne ha infatti ‘spruzzato’ l’intero contenuto addosso ai militari, per poi cercare di divincolarsi nella confusione. E’ stato comunque bloccato e arrestato: pluripregiudicato, è accusato di “furto aggravato in luogo di culto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento