Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Gavardo

Bancone sporco, ragnatele ovunque e lavoratori in nero: blitz della Locale in bar e ristorante

I muri erano incrostati e il balcone completamente sporco: scattano multe per un totale di 4mila euro

Sporchi e pieni di ragnatele: venerdì 3 settembre gli agenti della Polizia locale valsabbina, coordinati dal comandante Fabio Vallini, hanno multato due locali per scarsa igiene a Gavardo.

Verso le 18 due pattuglie hanno effettuato dei controlli in alcuni locali del centro storico. All'interno di due esercizi commerciali, gli agenti hanno trovato un bancone completamente sporco e appiccicoso, pareti incrostate e ragnatele ovunque. In un esercizio, il bagno per i disabili era inutilizzabile, mentre in un altro i bagni erano privi di salviettine per asciugarsi le mani  Gli agenti hanno riscontrato anche l'assenza di cartelli indicanti gli orari di apertura e il numero massimo di persone da poter accogliere in riferimento alla normativa Covid, oltre a un'uscita di sicurezza chiusa con un lucchetto. Trovati all’interno anche due lavoratori in nero, uno dei quali percepiva il Reddito di cittadinanza.

Il totale delle sanzioni accumulate ammonta a più di 4mila euro, in riferimento a tutte le normative violate. Sono state inoltre inviate le doverose segnalazioni all'Ats, per la mancanza di igiene, all'Ispettorato del lavoro per i lavoratori in nero, all'Inps per il Reddito di cittadinanza e ai Vigili del fuoco per le norme di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancone sporco, ragnatele ovunque e lavoratori in nero: blitz della Locale in bar e ristorante

BresciaToday è in caricamento