Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Addio a Franco Fontanini, ex primario di cardiologia a Gavardo

Si è spento all'età di 91 anni: per un ventennio ha diretto il reparto di cardiologia dell'ospedale di Gavardo. I funerali si sono svolti lunedì mattina

Tutta la Valsabbia ricorda Franco Fontanini, per più di un ventennio primario di cardiologia dell’ospedale di Gavardo. E’ morto lo scorso giovedì, all’età di 91 anni, in un letto del nosocomio che ha diretto per oltre vent’anni. Lunedì mattina i funerali, nella parrocchiale del paese, poi la salma è stata trasferita nel cimitero della sua cittadina d’origine: Pietrasanta, in provincia di Lucca. 

E per l'ultimo saluto al professore c'erano davvero tutti: non solo la  gente del paese. Il dottor Fontanini si era fatto conoscere anche otre i confini provinciali per il lavoro svolto in ospedale. Ha  infatti dedicato gran parte della sua attività anche alla divulgazione medica.

 È stato libero docente di patologia medica e ricercatore universitario, ed ha scritto sei libri di grande successo, fra i quali ”L’epidemia del nostro tempo”, che vinse il premio Spoleto per la saggistica, e  “Il cuore non invecchia mai”, che figura tra i suoi libri più venduti.  Inoltre,  ha raccolto – per venticinque anni – pensieri brevi per una rubrica della rivista di cardiologia divulgativa che ha diretto insieme ai professori Pier Luigi Prati e Eligio Piccolo.

Per capire il carattere di Fontanini basta citare uno dei suoi molti aforismi: «Da giovane credi che il mondo sia con te, da uomo maturo pensi che sia contro di te, da vecchio pensi che a te del mondo non sia mai fregato niente».

Lascia i figli Federica, Alberto e Paolo. Commosso l’addio anche dell’equipe medica dell’ospedale di Gavardo, che ricorda il porfessore con riconoscenza e affetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Franco Fontanini, ex primario di cardiologia a Gavardo

BresciaToday è in caricamento