Cronaca

Imprenditore e uomo politico, Gavardo piange l'ex sindaco Gaetano Mora

Giovedì pomeriggio i funerali di Gaetano Mora, ex sindaco (per due mandati) di Gavardo: imprenditore, impegnato nello sport e nel sociale. Si è spento a 74 anni

Un paese intero lo piange e lo ricorda con affetto: l'ex sindaco di Gavardo Gaetano Mora si è spento a 74 anni nel letto di casa, morto a seguito di una lunga malattia. Giovedì pomeriggio i funerali: il corteo funebre partirà alle 14.45 dalla sua abitazione di Via delle Schiave, l'omelia sarà celebrata alle 15 nella chiesa parrocchiale dei Santi Filippo e Giacomo.

Lascia la moglie Caterina, i figli Mauro e Francesca. Uomo politico di lungo corso, storico militante della Democrazia Cristiana e negli ultimi tempi vicino al Partito Democratico. Sindaco per due mandati, dal 1995 al 2004: fu il primo ad essere votato con l'elezione diretta. All'epoca indossava la “casacca” del Partito Popolare Italiano.

Impegnato nel sociale, per più di 20 anni ha lavorato alla casa di riposo La Memoria, prima consigliere e poi presidente. Vicino al mondo cattolico, alla parrocchia e al catechismo. Resterà negli annali la sua collaborazione con don Angelo Chiappa, quando all'epoca lavorava in un orfanotrofio del Garda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore e uomo politico, Gavardo piange l'ex sindaco Gaetano Mora

BresciaToday è in caricamento