Cronaca

AAA cercasi gestore per bar e ristorante in riva al lago di Garda

Il comune di Gargnano ha indetto un bando di gara per affidare la concessione d'uso del ristorante, del bar e dell'area di balneazione del lido di Villa. La durata è di 9 anni e il canone da versare è di 27mila euro ogni 12 mesi

GARGNANO. È aperta la gara per individuare i nuovi gestori del Lido di Villa. Il bando, pubblicato sul sito del comune, prevede la concessione d'uso per 9 anni del bar, del ristorante e dell'area balneazione, a fronte del pagamento di un canone annuale di 27 mila euro.

Il termine per presentare le offerte scade il prossimo 8 febbraio. Due giorni più tardi, il 10 febbraio, nella sede del municipio si terrà la seduta di gara aperta al pubblico. Per partecipare al bando, gli interessati dovranno garantire oltre 240 giorni di apertura all'anno e astenersi dall'installazione di slot machine e apparecchi per il gioco d'azzardo.

Il ristorante gode di una splendida vista sul lago, mentre il bar è situato sulla spiaggia ed è dotato di un'area di balneazione di circa 1.720 metri quadrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AAA cercasi gestore per bar e ristorante in riva al lago di Garda

BresciaToday è in caricamento