Due giovani truffatrici alla porta, ma la mamma del sindaco le smaschera

Mentre la donna le teneva occupate, il primo cittadino Giovanni Albini telefonava alla Polizia Locale: identificate e multate due presunte truffatrici

Foto di repertorio

A quanto sembra si fingevano provette venditrici, ma era solo una scusa probabilmente per prendere le “misure” delle case e degli appartamenti da svaligiare, oppure per architettare una qualche truffa: questo quanto sarebbe emerso a seguito dell'intervento della Polizia Locale di Gargnano, che ha multato due giovani donne di etnia rom per violazioni sulla legge del commercio.

Il blitz è riuscito grazie all'ottimo lavoro di squadra del sindaco Giovanni Albini e di sua madre Irma: le due presunte ladre, o presunte truffatrici, avevano infatti bussato alla porta della madre del primo cittadino. Anche lui era presente: anche se a distanza le avrebbe riconosciute, perché già segnalate al comando della Locale da altri residenti.

Il sindaco ha invitato così la madre a intrattenerle con una scusa, a fingersi interessata alle loro offerte, mentre lui ha immediatamente allertato gli agenti. In pochi minuti sono arrivati sul posto, le hanno identificate e (per il momento) multate. Come sempre le forze dell'ordine raccomandano la massima attenzione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Vanno massacrati di botte questi truffatori altro che multa....indipendente da razza Sesso religione ed etnia!!!!Che la multa qualche giudice rosso gliela toglie...ma le botte quelle restano addosso!!!!

  • Ma perché multarle poverine dobbiamo capire comprendere e trarre beneficio da questi scambi culturali ........ A CASA SUBITO A CALCI IN CUL..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Diserbante sui fiori, lapidi distrutte a martellate: misteriosi atti vandalici al cimitero

  • Incidenti stradali

    Violento schianto all'incrocio nella notte: tre feriti, due sono giovanissimi

  • social

    C'è una nuova panchina gigante: la vista sul lago e su Montisola è stupenda

  • Cronaca

    Assalto al centro commerciale: vetrina sfondata, colpo al bar da migliaia di euro

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento