Gargnano: A.A.A. cercasi collaboratori, c'è un oliveto da salvare

L'associazione "Terra&sapori d'alto Garda" si prenderà cura di uno storico appezzamento: domani un incontro pubblico per cercare nuovi collaboratori

Un storico oliveto di 10 ettari da recuperare e riportare a nuova vita nel Comune di Gargnano.

E' questo l'ammirevole obiettivo che si è prefissato l'associazione "Terra&sapori d'alto Garda" che, dall'idea di alcuni residenti amanti della propria terra, ha deciso di rilanciare quest'antica produzione artigianale, fatta di passione e sudore.

Dell'associazione fanno parte un'ottantina di soci che, oltre all'olio d'oliva, si occupano di far rivivere altre coltivazioni storiche del Benaco, come agrumi, capperi e castagne.

Domani, nella sala dell'ex Palazzo municipale in piazza Feltrinelli a Gargnano, hanno organizzato un incontro pubblico per cercare collaboratori per questo nuovo progetto: "Chi è interessato a prendersi cura anche di una piccola porzione di questo straordinario terreno, venga a portare le sue idee".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento