Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Gargnano

In paese non lo vedono da giorni, poi la terribile scoperta: uomo trovato morto in casa

Dramma della solitudine a Gargnano. La vittima è Gianfranco Delaini, 75enne di Sasso. Ad avvertire le forze dell'ordine sono stati i compaesani

Lo hanno trovato privo di vita nella sua abitazione. Per Gianfranco Delaini, 75enne del posto, non c'è stato nulla da fare: era spirato da tempo, forse da alcuni giorni. L'ennesima tragedia della solitudine si è consumata a Gargnano, in località Sasso.

A scoprire il corpo senza vita, nella mattinata di mercoledì, sono stati i carabinieri della locale stazione, dopo che alcuni residenti del piccolo borgo avevano fatto scattare l'allarme. Dopo la separazione della moglie, il 75enne viveva da solo e frequentava spesso le attività commerciali di Gargnano e Bogliaco. Da alcuni giorni però nessuno lo aveva visto bere il caffè al bar o recarsi nei negozi per fare la spesa.

La drammatica scoperta

Una volta dentro la sua abitazione, la macabra scoperta: l'uomo era privo di vita. Stando alle prime ricostruzioni, la morte potrebbe esser avvenuta addirittura 48 ore prima del drammatico ritrovamento. I militari escludono eventuali responsabilità di terze persone: non è stato riscontrato nessun segno di effrazione sulle finestre e sulle porte dell'abitazione.

Vittima di un incidente pochi giorni prima del decesso

L'anziano potrebbe essere stato vittima di un malore, ma non si esclude che a causare il decesso possano essere state le ferite riportare in un incidente avvenuto sabato pomeriggio. Il 75enne era uscito di strada mentre guidava la sua Lancia Ypsilon, ma non aveva voluto andare in ospedale per gli accertamenti di rito. Nelle prossime ore la magistratura potrebbe quindi disporre ulteriori accertamenti per far luce sulle cause della morte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In paese non lo vedono da giorni, poi la terribile scoperta: uomo trovato morto in casa

BresciaToday è in caricamento