Stroncato in pochi mesi dalla malattia, morto il professor Nicola Taboni

Da tanti anni insegnava all’istituto alberghiero di Gardone Riviera: si è spento nei giorni scorsi, a soli 55 anni.

Decine di persone hanno gremito la chiesa parrocchiale di San Martino di Gargnano per l’ultimo saluto a Nicola Taboni, morto a soli 55 anni dopo aver lottato con un brutto male.

La malattia se le l’è portato via in poco tempo, strappandolo per sempre all’affetto di parenti e amici, dei suoi adorati studenti. Si è spento nei giorni scorsi, circondato dall’affetto della famiglia: la mamma Maria, il papà Alberto e la sorella Nadia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una vita in cattedra: da circa 15 anni insegnava scienze e cultura dell’alimentazione all’istituto alberghiero Caterina De Medici di Gardone Riviera. Abitava a Gargnano ed era anche un appassionato di vela: da giovane aveva partecipato anche ad alcune competizioni di livello nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento