menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Tragico infortunio in cantiere: precipita dall'impalcatura, muore operaio

La tragedia lunedì mattina a Gargnano. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Un uomo di 64 anni è morto, lunedì mattina, in seguito a un drammatico infortunio sul lavoro. Stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, l'operaio è precipitato da un'impalcatura mentre stava effettuando dei lavori in un cantiere di via dei Lis a Gargnano.

La tragedia si è consumata poco prima delle 9: sul posto si sono precipitati i volontari di Garda Soccorso, giunti a bordo di un'ambulanza, mentre dal Civile di Brescia si è alzato in volo l'elisoccorso.

Una corsa inutile: i sanitari non avrebbero potuto far nulla per salvare la vita dell'operaio, classe 1955, che sarebbe morto sul colpo. La dinamica del terribile incidente è al vaglio dei carabinieri di Salò, che hanno raggiunto il cantiere per effettuare i rilievi di rito. Spetterà invece ai tecnici dell'Ats verificare il rispetto delle norme in materia di sicurezza sul lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento