rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Gardone Val Trompia

Violenze sessuali su tre ragazzine: arrestato giovane padre

La denuncia è scattata a seguito delle dichiarazioni della figlia minorenne

Avrebbe molestato sia la sua unica figlia naturale, 16 anni, che le due figlie della sua compagna, di 18 e 20 anni: per questo è stato arrestato (ora è ai domiciliari) con l'accusa di violenza sessuale. Lo scrive il Giornale di Brescia: il protagonista dell'annosa vicenda è un giovane padre bresciano di 38 anni, finito nel mirino dei carabinieri di Gardone Valtrompia a seguito della denuncia della figlia.

Quest'ultima, già ospite di una comunità protetta, avrebbe riferito agli psicologi delle presunte aggressioni sessuali subite: è da quelle dichiarazioni che è scattata la prima denuncia ai carabinieri, che hanno cominciato a indagare sul passato del 38enne.

Violenze anche alle figliastre

Le indagini hanno coinvolto anche le figliastre dell'uomo, che avrebbero confermato a loro volta di aver subito violenza. Così si è arrivati agli arresti, con la richiesta del trasferimento in carcere da parte del pm Ettore Tisato, titolare dell'inchiesta, e infine la decisione dei domiciliari come disposto dal gip Andrea Gaboardi (in un'altra casa, non quella condivisa con la ragazzina).

Il 38enne nel frattempo si è avvalso della facoltà di non rispondere. La compagna dell'uomo avrebbe invece riferito di non essersi mai accorta di nulla. Le indagini proseguono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze sessuali su tre ragazzine: arrestato giovane padre

BresciaToday è in caricamento