Un nuovo occhio elettronico per assicurazione e revisione: 50 multe in pochi giorni

Anche a Gardone Valtrompia in funzione il Targa System per le pattuglie della Polizia Locale: in pochi giorni già elevate una cinquantina di sanzioni. La trasgressione più diffusa? La mancata revisione

Foto d'archivio

Era stato annunciato in concomitanza con l'inaugurazione della nuova sede, ora anche a Gardone Valtrompia è finalmente realtà: ha cominciato a funzionare solo in questi giorni il nuovo 'Targa System' della Polizia Locale, la 'macchinetta' che legge in tempo reale le targhe delle automobili, appunto, e riesce ad incrociare i dati sull'assicurazione in regola, sulla revisione, perfino se l'auto è stata rubata.

Novità della stagione: il Targa System di Gardone fotograferà anche le targhe straniere, sarà compito poi della Locale inviare i dati – dell'auto e dell'infrazione – ai colleghi che stanno oltre confine. Il sistema sarà installato sulle pattuglie della Polizia Locale, per rilevare eventuali infrazioni 'strutturali' e consentire così agli agenti di intercettare il trasgressore.

Periodo di prova che 'viaggia' già a buon ritmo: in pochi giorni sono già state elevate almeno una cinquantina di infrazioni. La trasgressione più diffusa, la mancata revisione. Ma il man forte delle multe rimane l'autovelox fisso sull'ex Statale: ogni anno frutta alle casse comunali più di 300mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento