Precipita in un burrone per 30 metri: grave donna di 78 anni

L'incidente lungo il sentiero n. 315 a Gardone Valtrompia. La 78enne è stata ricoverata in ospedale in codice rosso

Le operazioni di salvataggio della 78enne

GARDONE VALTROMPIA. Salvata dal Soccorso alpino una donna di 78 anni di Leno, che - giovedì sera - era caduta per una trentina di metri in un burrone, dopo circa 800 metri dalla partenza del sentiero n. 315, che da Inzino conduce a Croce di Marone.

Sono state le persone che erano con lei a dare l'allarme, intorno alle 18.30: la Centrale operativa ha attivato una decina di tecnici della V Delegazione Bresciana del CNSAS, Stazione di Valle Trompia, subito sul posto insieme alla Croce Rossa e all'automedica. 

Si è trattato di un intervento particolarmente tecnico: per recuperare la donna con una portantina è stato infatti necessario allestire anche una teleferica, in modo da poterla trasportare in sicurezza lungo una zona molto ripida.

L'operazione si è conclusa in un paio d'ore: la 78enne è poi stata ricoverata in ospedale in codice rosso. Ha riportato gravi lesioni, ma non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento