Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Gardone: tratta di minori rapiti nell'Est Europa, arrestato 38enne

Un'indagine partita da Trapani e Palermo arriva in Valtrompia. Ai domiciliari un calabrese dalla vita all'apparenza insospettabile: skipper per navi da diporto

Da Palermo fino alla Valtrompia. Tanta la strada ricoperta da un'indagine dei carabinieri di Trapani e del capoluogo siciliano, che ha smantellato un'organizzazione internazionale specializzata nei rapimenti di minori dell'Est Europa contesi tra genitori separati.

Con l'appoggio dei militari di Gardone, è stato possibile rintracciare un calabrese di 38 anni, residente nel paese valtrumplino a casa del fratello.

- ISEO: 'COMPRANO' DUE GEMELLINI IN UCRAINA

L'uomo svolgeva una vita da insospettabile: skipper per imbarcazioni da diporto. Ma, nell'inchiesta, è emerso che una barca di sua proprietà sarebbe servita per portare i piccoli rapiti in Italia, facendo la spola da diversi porti del Mediterraneo.

Per il 38enne è scattata la misura cautelare degli arresti domiciliari: non potrà più lasciare la casa del fratello, in attesa di essere processato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gardone: tratta di minori rapiti nell'Est Europa, arrestato 38enne

BresciaToday è in caricamento