Cronaca

Gardone: montagna di letame contro l’Agenzia delle Entrate

Singolare protesta 'scenica' a Gardone Valtrompia: fuori dalla sede dell'Agenzia delle Entrate due carriole di letame a bloccare l'ingresso, e un'eloquente scritta a caratteri cubitali appena sui muri

Una protesta stavolta silenziosa, di certo assai poco profumata. Nella notte tra venerdì e sabato infatti brutta sorpresa per i dipendenti della sede distaccata dell’Agenzia delle Entrate, sita a Gardone Valtrompia: proprio sulla porta d’ingresso un bel ‘malloppo’ di letame.

Odore acre e tanti curiosi, molti anche divertiti dal provocatorio gesto. Non si conoscono né mandanti né esecutori, le poche certezze riguardano il mezzo di trasporto, probabilmente una doppia carriola, oltre che il loro passaggio ‘dal retro’, una strada secondaria che attraversa anche alcuni negozi.

A fianco della montagna di letame, prontamente rimossa, una scritta eloquente a caratteri cubitali, sul muro: “Nella merda ci avete messo. Chi è causa del suo mal pianga sé stesso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gardone: montagna di letame contro l’Agenzia delle Entrate

BresciaToday è in caricamento