Uccide un cervo, poi lo macella: ma una lunga scia di sangue lo tradisce

Un pensionato bresciano di 65 anni è stato denunciato dalla Polizia Provinciale: ha ucciso e macellato un cervo da oltre 120 chili di peso

Un cervo maschio di oltre 120 chili di peso è stato brutalmente ucciso da un bracconiere: ne dà notizia Bresciaoggi, che riferisce del ritrovamento dell'animale da parte della Polizia Provinciale. L'uomo che l'ha ucciso è stato individuato poche ore più tardi: si tratta di un pensionato di 65 anni, ovviamente denunciato.

L'animale è stato ritrovato in località Domaro a Gardone Valtrompia: sull'erba una lunga e inequivocabile scia di sangue, fino al casolare dopo appunto era stato “deposto” il cervo ammazzato. Il grosso ungulato, inoltre, era già stato macellato.

Armi e proiettili senza nemmeno la licenza

Il bracconiere è stato individuato dopo qualche ora di appostamento. Dagli accertamenti è risultato che il 65enne non detenesse nemmeno una regolare licenza di caccia, ma solo un porto d'armi per il tiro a volo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo gli agenti hanno sequestrato anche il suo fucile, oltre ai proiettili (in tutto 16 Winchester calibro 45/70), pallettoni di piombo e polvere da sparo. L'uomo risulta ora indagato in stato di libertà per furto ai danni dello Stato, detenzione illecita di munizioni e materiale esplodente, omessa custodia di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Temporali nel Bresciano, già in corso le prime violente grandinate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento