Cade con la ‘trial’: il Soccorso Alpino per recuperare un centauro

Il difficile intervento a piedi, e in piena notte, per recuperare un uomo ferito sui monti tra Sarezzo e Gardone Val Trompia

Nella notte tra lunedì e martedì, intervento sui monti fra Sarezzo e Gardone Val Trompia per gli uomini del Soccorso alpino. La richiesta d’aiuto è giunta intorno alle 21.30, che segnalava la presenza di una persona infortunata in Val di Portegno.

Una squadra territoriale di tecnici, una decina in tutto, è partita subito risalendo la strada da Zanano, nel comune di Sarezzo, verso la località Sant’Emiliano, prima con un fuoristrada, fino a Navezze, e poi a piedi lungo il sentiero dalla località Paér fino a Gardone. Lì hanno ritrovato la persona ferita: un uomo con un forte dolore alla gamba destra, caduto in un dirupo con la moto da trial.

E’ stato quindi richiesto l’intervento dell’automedica; l’équipe sanitaria, composta da medico e infermiere, è stata accompagnata sul posto per le prime cure. Il ferito è stato trasferito a valle su una barella Kong, fino all’ambulanza, lungo un percorso durato circa un’ora. L’intervento, particolarmente difficile perché avvenuto in notturna, in una zona boschiva e priva di strade, si è concluso alle 2.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento