rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Gardone Riviera

Precipita mentre pota le viti, trovato senza vita nella scarpata

La vittima è Giovanni Poli, 89enne di Marcheno. Inutile l’allarme lanciato dal nipote: per il pensionato non c’è stato nulla da fare.

I vigili del fuoco lo hanno trovato in fondo alla scarpata, ormai senza vita. Inutili, purtroppo, i disperati tentativi dei sanitari di far ripartire il suo cuore. Questo il tragico destino di Giovanni Poli, 89enne originario di Marcheno, ma di casa a Gardone Val Trompia.

Il drammatico infortunio nel primo pomeriggio di sabato: il pensionato si era recato, insieme al nipote, nel vigneto di sua proprietà, situato in via Pascoli a Gardone Val Trompia, per effettuare alcuni lavori. Forse a causa di un malore, ha perso l’equilibrio mentre era intento a potare alcune viti ed è scivolato per circa 9 metri, finendo in una scarpata.

Una caduta che non gli ha lasciato scampo. Quando il nipote si è accorto dell’accaduto ha immediatamente allertato il 112. Sul posto, in pochi minuti, sono arrivati i vigili del fuoco e i sanitari del 118, giunti a bordo di un’eliambulanza. Tramite un verricello, pompieri e medici si sono calati nella scarpata, ma era ormai troppo tardi: il cuore dell’anziano aveva già smesso di battere. La dinamica dell’accaduto è stata ricostruita dai carabinieri di Gardone Val Trompia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita mentre pota le viti, trovato senza vita nella scarpata

BresciaToday è in caricamento