rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Gardone Val Trompia

Giovane mamma stroncata dalla malattia: "Eri così piena di vita, mancherai tanto"

Il paese piange Tiziana Raza, morta a 48 anni. Sabato i funerali.

Gardone Valtrompia piange la scomparsa di Tiziana Raza, morta prematuramente all'età di 48 anni. Stroncata da una grave malattia, Tiziana – gli amici erano soliti chiamarla semplicemente "Tiz" – lascia nel dolore il compagno Massimo, lavoratore in una ditta di Sarezzo, la figlia Olivia, la mamma Tranquilla, il papa? Giorgio e il fratello Enrico.

In paese la giovane donna era molto conosciuta. Nata il 5 maggio del 1973, da ragazza era stata un'eccellente giocatrice di pallavolo, poi aveva fatto carriera all'ospedale di Gardone, come tecnico del laboratorio di analisi. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi nelle ultime ore, anche da numerosi colleghi: "Partecipiamo al grande dolore dei familiari, in particolare dell'adorata figlia Olivia, per la scomparsa della cara Tiziana che abbiamo conosciuto nel nostro lavoro all'ospedale, ragazza piena di tante buone qualità che lascia un ricordo meraviglioso in tutti quelli che l'hanno conosciuta e che la rimpiangono". E ancora: "L'ufficio personale del presidio ospedaliero di Gardone ti ricorderà sempre come una ragazza forte, intelligente, piena di vita, coraggiosa. Mancherai tanto tesoro. Condoglianze alla famiglia e alla piccola Olivia".

La salma di Tiziana riposa in paese presso la casa funeraria "L'altrariva" di via Roma: è possibile farle visita dalle 9,30 alle 19. I funerali saranno celebrati sabato 2 aprile alle 14,30 nella basilica del convento a Gardone Valtrompia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane mamma stroncata dalla malattia: "Eri così piena di vita, mancherai tanto"

BresciaToday è in caricamento