Cronaca

Gardone Valtrompia: ruba in ospedale e perde i soldi nella fuga

Un uomo armato di coltello minaccia le dipendenti del centro di prenotazione e si fa consegnare 1500 euro in contanti: nel darsi alla fuga incrocia un'altra lavoratrice, la colpisce ma perde tutto il suo bottino

Una rapina riuscita solo a metà, anzi riuscita per niente, per il ladro ha perso tutto il suo bottino mentre se l’è data a gambe. Un uomo con casco in testa e visiera abbassata si è presentato ieri pomeriggio al centro di prenotazione dell’ospedale di Gardone Valtrompia, e si è fatto consegnare dalle impiegate quanto contenuto in cassa.

Le ha minacciate con un coltello, ed è riuscito a portarsi via momentaneamente una somma che si avvicina ai 1500 euro. Nel darsi alla fuga ha poi incrociato un’altra dipendente e, per riuscire a scappare, l’ha colpita con un pugno al petto: nello sferrare il colpo ha però lasciato cadere tutte le banconote che si era appena fatto consegnare.

Lasciato il bottino, l’uomo è corso fuori ed fuggito probabilmente in sella ad una moto, o ad uno scooterone. Sulla vicenda indagano i Carabinieri; per la lavoratrice colpita per fortuna niente di grave, guarirà in un paio di giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gardone Valtrompia: ruba in ospedale e perde i soldi nella fuga

BresciaToday è in caricamento