Pronti via, la scuola cade subito a pezzi: più di 160 studenti sono già a casa

Sono otto le classi (e più di 160 studenti) che all'IIS Carlo Beretta di Gardone Valtrompia continueranno con le lezioni a distanza

Foto d'archivio

Della serie, chi ben comincia: insomma, questo inizio di anno scolastico poteva andare anche meglio. A partire dalla presunta positività al Covid di un bimbo di una scuola materna di Brescia città, fino alla sospensione immediata delle lezioni in presenza per più di 160 studenti dell'IIS Carlo Beretta di Gardone Valtrompia.

E' qui che proprio al primo giorno di scuola, l'istituto ha cominciato a perdere qualche pezzo. Niente di grave, così pare, e fortunatamente nessuno si è fatto male: ma dal soffitto dei capannoni Itis si sono improvvisamente staccate le plafoniere di due grosse lampade, costringendo così il dirigente scolastico a un provvedimento d'urgenza per vietarne l'accesso.

Improvvisa inagibilità: 8 classi restano a casa

Sono state pubblicate in rapida sequenza due circolari, in cui si conferma la “improvvisa inagibilità” dei capannoni e dunque la scelta forzata delle lezioni a distanza per otto classi dell'Istituto d'istruzione superiore: tre seconde, due terze, una quarta e due quinte, per un totale – come detto – di oltre 160 studenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dopo i controlli di questa mattina – si legge nella circolare pubblicata il 15 settembre – i capannoni Itis dovranno restare chiusi per ripristino e controlli tecnici, per un periodo che non può essere determinato. Le classi interessate continueranno con le lezioni a distanza”. Per rimettere in sesto lampade e soffitto potrebbero bastare circa 10mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento