rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’imam Zulkifal: “Coppia uccisa perché in costume da bagno”

Nell’inchiesta su Al Qaeda in Italia, emerge un’intercettazione shock dell’imam di Hafiz Muhammad Zulkifal, che in passato predicava nelle province di Brescia e Bergamo. Nella registrazione effettuata dalla polizia, l’imam racconta di una “punizione esemplare”: una coppia di pakistani sarebbe stata uccisa per essere andata al mare in costume da bagno. Zulkifal, scrive il quotidiano Repubblica, “confida a un connazionale di avere affidato l'incarico di identificare un uomo, mostrandone la foto mentre era al mare con la moglie, e spiega di essersi rivolto ad alcuni affiliati della zona di Gardone val Trompia”. “Lì ci sono persone affidabili”, dichiara. Stando sempre all’intercettazione, i due “infedeli” sarebbero stati poi sotterrati nella zona di Gardone. La ragazza, forse, fatta a pezzi

Si parla di

Video popolari

L’imam Zulkifal: “Coppia uccisa perché in costume da bagno”

BresciaToday è in caricamento