Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Incidente a Gardaland, ancora grave la bambina: è in prognosi riservata

Non migliorano le condizioni della bimba di 6 anni vittima di un incidente al parco divertimenti di Gardaland, lunedì sera davanti agli occhi della mamma. La piccola è ricoverata a Verona

Foto d'archivio

“Per motivi tecnici l'attrazione è momentaneamente non disponibile”. Un cartello plastificato all'ingresso e poco più, tutto intorno i rumori residui di quanto è successo poco meno di 48 ore. Lunedì sera una bimba di soli 6 anni è stata vittima di un incidente mentre era a bordo della celebre giostra delle tazze di Gardaland, un tempo “Kaffeetassen” e oggi “Mr.Pings Noodle Surprise”.

La piccola sta peggio di quanto si pensasse: ricoverata per accertamenti all'ospedale di Bussolengo, e poi trasferita all'ospedale di Borgo Trento a Verona. I medici si sono riservati la prognosi. Intanto la dinamica di quanto successo è ancora da chiarire.

Pare che improvvisamente la mamma abbia cominciato a gridare, chiedendo di fermare la giostra: la bimba sarebbe caduta fuori dalla tazza mentre ancora girava. Sarebbe stata sbalzata fuori dal gioco, prima di sbattere la testa e perdere i sensi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Gardaland, ancora grave la bambina: è in prognosi riservata

BresciaToday è in caricamento