Cronaca

Malore improvviso: portato fuori dall’acqua, muore in spiaggia

La tragedia mercoledì pomeriggio sul lago di Garda

Foto d'archivio

Un malore fulminante lo ha colto dopo essersi tuffato nelle acque del lago di Garda, ma, nonostante sia stato prontamente riportato a riva, per lui non c'è stato nulla da fare. 

E’ morto così un turista di 65 anni: una tragedia improvvisa che si è consumata mentre si stava godendo le vacanze in una spiaggia di Pacengo, frazione del comune di Lazise.

Erano circa le 15 di mercoledì quando è scattato l'allarme, che ha subito portato all’intervento degli uomini del soccorso medico, i cui tentativi di salvargli la vita sono però risultati vani. Sul posto anche i carabinieri e gli agenti della Polizia locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso: portato fuori dall’acqua, muore in spiaggia

BresciaToday è in caricamento