Lago di Garda: controllate 220 vetture, 370 persone identificate

Lavoro straordinario per i Carabinieri di Salò, impegnati in un lungo weekend di controlli tra Basso Garda e Valsabbia: un arresto e 10 denunce, sequestrato oltre mezz'etto di droga e chili e chili di refurtiva

Blitz territoriale ‘multitasking’ per i Carabinieri di Salò, impegnati in un lungo weekend di controlli sulle strade del Basso Garda, di Valsabbia e Valtenesi. Oltre 15 vetture in pattuglia e in posto di blocco, quasi una quarantina di agenti in servizio coadiuvati dal fiuto infallibile dei cani antidroga del nucleo cinofilo di Orio al Serio.

Nelle due serate di lavoro straordinario i militari hanno controllato in tutto 220 vetture, e identificato 370 persone; a seguito di segnalazioni anche 15 perquisizioni nelle abitazioni. Arrestato un moldavo, condannato a cinque anni di reclusione per ricettazione, possesso e fabbricazione di documenti falsi, a cui si aggiungono almeno una decina di denunce, per spaccio di droga (in tutto sequestrati quasi mezz’etto di ‘fumo’ tra hashish e marijuana, e una decina di grammi tra allucinogeni e cocaina) e per furti generici.

Questi, tutti valsabbini: al primo sono stati trovati ‘addosso’ circa un centinaio di batterie per automobili, al secondo un centinaio di chili di rame (probabilmente sottratti da una cabina di A2A) e al terzo vari generi da supermercato, alimentari e non, sottratti al centro Bennett di Gavardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento